Questo sito usa i cookie.  I cookiee sono una diavoleria informatica che serve per migliorare il sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai su Privacy.
Se hai letto e accetti i cookies di questo sito clicca su Accetto

Articoli

La forza del gregge

Cronache dall'Italia vera: bellissima la notizia diffusa dal sito de La Nuova Sardegna: Terremoto, mille pastori sardi con mille pecore a Cascia per aiutare gli allevatori, rivivrà presto l'antica tradizione Sa paradura, è una antica consuetudine che prevedeva l'aiuto ad un pastore che perdeva il suo gregge per calamità naturali. In quell'occasione i colleghi pastori donavano una pecora ciascuno al pastore danneggiato, dandogli così la possibilità di ricominciare. E' quello che rivivrà il 9 aprile prossimo, dove 1.000 pastori sardi porteranno 1.000 pecore ai pastori umbri di Cascia (PG) duramente colpiti anche loro dal terremoto.
Cosa dire? Ogni giorno che passa è sempre più evidente come, tra le pieghe di una crisi che da 10 anni domina il nostro quotidiano grazie a teorie economiche che mettono le procedure davanti alle nostre vite, ci sia invece spazio per iniziative di solidarietà diretta, rapida ed efficace. E' la sussidiarietà tanto cara al mondo cattolico, quello che può essere fatto dal basso non deve essere ostacolato da chi governa più in alto. E così le pecore arrivano prima delle casette che tanti allevatori stanno ancora aspettando.
Lungi da me far polemica, ma la lezione che arriva dal mondo antico, agricolo e contadino è di straordinaria bellezza. E di fondamentale attualità. Non è una novità, il Paese sopravvive oggi in alcune aree grazie al grande contributo del volontariato, ed in particolar modo di quello del mondo cattolico.
Non sarà il caso di cercare in queste realtà spiragli di luce per uscire dal buio interminabile di questa crisi?

Gianni Di Noia

2012

2013

2014

2011

2010

Società

 

Posizionare il vostro device vicino all'immagine e avviare il vostro software QR-CODE che leggerà le informazioni contenute.