Questo sito usa i cookie.  I cookiee sono una diavoleria informatica che serve per migliorare il sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai su Privacy.
Se hai letto e accetti i cookies di questo sito clicca su Accetto

Articoli

Viva, viva, la democrazia

Porta la pace, caro fratello
Scaccia il cattivo che è ancora più bello
Ma se il cattivo non vuole mollare
Arma un ribelle che si vuol liberare

Ma quanto è strana la democrazia
Come ti tocca esplode la pazzia
Guarda li libici che c’avevan il dittatore
mo’ che so’ democratici, se sparano a tutte le ore

Forse per questo pure gli ucraini
che il dittatore se l’erano (democraticamente) eletto
Se so’ spaventati e quattro ribelli rapidi rapidi
l”hanno cacciato di getto.

E pure in Siria s’erano ribellati
ma un dittatore più duro, l’ha ricacciati
E il musulmano ribelle, che qualcuno avea armato
s’è buttato sull’Iraq e s’è fatto il Califfato

Ma guarda la democrazia che scherzi che fa!
L’iracheno democratico le armi non le sa più usà
E pe’ difende il martire cristiano
n’artra vorta c’ha bisogno del democratico americano

E’ la democrazia da esportazione
dovunque si porta, la guerra non ha conclusione
Chi vuol esser lieto sia
così è fatta la democrazia

2012

2013

2014

2011

2010

Società

 

Posizionare il vostro device vicino all'immagine e avviare il vostro software QR-CODE che leggerà le informazioni contenute.